Archivi tag: ebrei

Oggi niente caffè

Buongiorno a tutti. Senza voce e con il telefono che funziona male. Dunque niente caffè. E d’altra parte vi confesso che, da qualche tempo, trovo i giornali piuttosto ripetitivi. Anche se sempre meno di quanto non siano (ripetitivi) i commenti (anche su questo blog) dei seguaci delle sette politiche. Quelli del “Noi abbiamo salvato il paese, non ce lo riconoscono” e quelli “Loro hanno distrutto il paese e solo Noi possiamo salvarlo”. Continua la lettura di Oggi niente caffè

Chi spacchetta è perduto

Sei buono e ti tirano le pietre, sei cattivo… Mi è venuta in mente questa canzonetta di 50 anni fa – la cantava Antoine – leggendo l’intervista del premier-segretario a Severgnini del Corriere. “Tutti a dire negli ultimi due mesi: “Renzi devi essere più umile, meno arrogante”. Allora io dico: se do questa impressione forse sbaglio io e tutti subito a dire: “Vedi ha cambiato tono, ha paura”. Dunque? Contrordine del contrordine. “Spacchettamento del referendum? No, non sarà à la carte”. Si voterà più tardi, forse il 2 novembre, per vedere se prima Verdini convincerà Berlusconi e concordare modifiche all’Italicum, depotenziando così il No referendario. Per il resto, ottimismo: “un accordo per le banche è a portata di mano”. Buonismo: “io voglio bene all’Italia, non avrei votato Virginia Raggi ma sappia che dal governo ci sarà piena disponibilità”. Egocentrismo: “Io sono innamorato dell’Europa. Ho messo 80 milioni di euro per ristrutturare Ventotene che cadeva a pezzi”. Lui, li ha messi! Continua la lettura di Chi spacchetta è perduto