Archivi tag: rifugiati

C’è un giudice a Brooklyn

Europa a due velocità

Europa addio, titola il manifesto. La libera circolazione delle persone è stata sospesa. La Svezia ha deciso di rimpatriare 80mila migranti – ci vorrà tempo e costerà una barca di soldi, ma quel che importa ai governi è mostrare i muscoli -, Finlandia e Olanda ne seguiranno l’esempio. Europa addio perché il dio mercato l’ha già archiviata: Milano ieri ha perso 3,49%, “Pesano i dubbi sull’accordo di Bruxelles”, spiega il Corriere: “l’accordo” strappato da Padoan a Bruxelles per mettere in sicurezza le banche italiane ha “tenuto” lo spazio di un mattino. Finis Europae perché proliferano movimenti razzisti, xenofobi e ultranazionalisti – Salvini – Le Pen – Orban – Vychinski, gli stessi che soffiarono sulle guerre mondiali che l’idea d’ Europa avrebbe voluto cancellare. Europa addio perché – come stiamo provando a dire dall’inizio dell’anno su Left settimanale – l’Europa s’è fatta prendere dai suoi incubi e rischia di soccombere al delirio. Continua la lettura di Europa a due velocità